Quante volte avete sentito parlare di holding oppure di holding immobiliare?

In questo articolo viene spiegato cos’è una holding e come questa struttura giuridica sia particolarmente efficace nel settore immobiliare. Una holding è una società che possiede o controlla altre società attraverso partecipazioni, solitamente come società capogruppo. Una holding immobiliare è una società che possiede immobili.

Le holding possono assumere varie forme legali previste dall’ordinamento giuridico, come società di persone (s.a.s., s.n.c., s.s.) o società di capitali (s.p.a., s.a.p.a., s.r.l.). In particolare, le forme più comuni per le holding sono la s.r.l. (società a responsabilità limitata) e la s.s. (società semplice).

La società semplice è molto utilizzata nel settore immobiliare per la gestione e la pianificazione patrimoniale. È facile da costituire e gestire, con costi ridotti. Non può svolgere attività commerciale ma può gestire beni immobili e partecipazioni. La società semplice permette di blindare il patrimonio, rendendolo inattaccabile.

I vantaggi della società semplice includono l’esclusione dall’emissione di fatture, dalla tenuta di libri e scritture contabili, e dall’essere soggetta a procedure fallimentari. La regolamentazione interna può essere molto flessibile, permettendo di escludere, ad esempio, i non consanguinei dalla gestione del patrimonio. Dal punto di vista fiscale, la vendita di immobili detenuti da una società semplice da più di cinque anni non genera plusvalenza.

In sintesi, le procedure snelle, la flessibilità e i vantaggi fiscali rendono la società semplice uno strumento efficace per la gestione e il trasferimento di patrimoni immobiliari.

reFRAME
Mostra TIME SPACE EXISTENCE Biennale di Architettura di Venezia 2023.
Prenotalo QUI!
n°4/24 (Marzo 2024)
Scaricalo GRATIS QUI!
n°1/24 (Aprile 2024)
reFRAME CNCC retail
segui la sezione Retail di reFRAME con il Patrocinio del Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali - CNCC

Patrocino
reFRAME cobaty

Patrocino
reFRAME ACMI

Patrocino